• ArtOk • stampa fine art giclée • stampa fotografica Udine Trieste Milano Roma • Friuli • stampa fotografia online
Close

Maurizio Armellin • Mari Diversi

mari diversi maurizio armellin mostra artok fine art 10 2022 solo immagine copertina senza titolo

vernissage della mostra
sabato 08.10.2022
ore 18.00

presso lo spazio espositivo ArtOk
Borgo Cividale 23/A Palmanova UD
Telefono 0432 990517

Orari di apertura
da lunedì a venerdì 9.00-12.30 / 14.30-18.00
sabato e domenca su appuntamento
La mostra rimarrà visitabile (ingresso gratuito) fino al giorno 6 novembre 2022.

Le stampe Fine Art della mostra Maurizio Armellin Mari Diversi sono state eseguite da ArtOk con inchiostri ai pigmenti su carta di qualità museale in fibra di cotone 100% Hahnemühle Museum Etching 350 gsm e Vision Textured 300 gsm. Ogni copia è certificata dall’autore.

FINESTRE SUL MARE

Nell’approccio e nel procedimento artistico di Maurizio Armellin si avverte una spiccata personalità e una sensibilità sopraffina. La sua ricerca, frutto di un processo articolato e tecnicamente irreversibile, è legata ad un’esperienza emotiva, rievocativa e talvolta onirica. Sono luoghi senza tempo, esaltati da una libertà nel contrasto timbrico che conferisce ai colori, prevalentemente freddi, accensioni improvvise. Maurizio decide di dare una forma più decisa e definita all’impulso di libertà che fervidamente ha sempre sostenuto. Libertà nel ritmo che rivela d’ogni mare le forze che lo plasmano, segrete. Lo stimolo personale di evasione sembra esigere spazi sempre più vasti e astratti, evocando immagini d’infinitudine.
Il tema del mare è un dato che risulta singolare, per la fedeltà della riproposta più che per l’oggetto in sé. Chi conosce Maurizio e ha potuto incontrarlo nel suo atelier a Vittorio Veneto dove opera, sa che la sua “consacrazione” alle marine appare come una sorta di manifestazione espressiva spontanea, intimamente correlata ad un ambiente congeniale all’autore, intesa come esperienza vissuta, esemplata su un modello interiorizzato ed insediatosi nel suo immaginario. L’acqua, elemento di indagine creativa, viene tradotta attraverso ampie campiture monocrome, enfatizzate da variazioni luminose accentuate da puntini e brevi tratti policromi. L’artista mette in scena un mondo sfaccettato, le cui unità minime, barche gialle riconducibili al mondo dell’infanzia, sono soggette a gravitazioni e maree invitando l’osservatore a compiere un viaggio trasognante al di là del tempo e dello spazio. Ne risultano spazi vibranti alimentati da una raffinata trama relazionale, intessuta di sollecitazioni sensoriali, di rimandi percettivi e fenomenologici. Nelle opere più recenti compaiono degli imponenti faraglioni totemici che donano alla composizione uno spessore visivo ulteriore. La linea di contorno marcata, giunti a questo stadio, svela la sua parte razionale capace di coordinare l’esuberanza tonale fino a giungere al perfetto equilibrio tra figura e astrazione, conferendo una particolare identità a immagini impregnate di memoria che diventano l’archetipo ideale per narrare.
Mattia De Luca

WINDOWS OVERLOOKING THE SEA

In Maurizio Armellin’s approach and artistic process, one can sense a distinct personality and an overriding sensitivity.
His research, the result of an articulated and technically irreversible process, is linked to an emotional, evocative and sometimes dreamlike experience. They are timeless places, enhanced by a freedom in the contrast of timbre that gives the predominantly cold colours sudden brightness. Maurizio decides to give a more decisive and defined form to the impulse for freedom that he has always fervently supported.
Freedom in the rhythm that reveals the secret forces that shape each sea. The personal urge to escape seems to demand ever larger and more abstract spaces, evoking images of infinitude.
The theme of the sea is singular, for the fidelity of the reproposal more than for the object itself.
Those who know Maurizio and have been able to meet him in his atelier in Vittorio Veneto, where he works, know that his ‘consecration’ to the sea appears as a sort of spontaneous expressive manifestation, intimately related to an environment congenial to the author, understood as a lived experience, exemplified on an internalised model and settled in his imagination. Water, an element of creative investigation, is translated through large monochrome backgrounds, emphasised by luminous variations accentuated by polychrome dots and short strokes.
The artist stages a multifaceted world, whose minimal units, yellow boats that can be traced back to the world of childhood, are subject to gravitation and tides, inviting the observer to take a dreamy journey beyond time and space. The result is vibrant spaces fuelled by a refined relational weave, interwoven with sensory stimuli, perceptive and phenomenological references. In the most recent works, imposing totemic stacks appear, giving the composition further visual depth.
The marked contour line, having reached this stage, reveals its rational side capable of coordinating tonal exuberance to achieve the perfect balance between figure and abstraction, giving a particular identity to images imbued with memory that become the ideal archetype for narration.
Mattia De Luca

MAURIZIO ARMELLIN

Artista e graphic designer “va a piedi e in bicicletta” sviluppa progetti d’arte e di comunicazione per il mondo del vino e del food, collaborando con importanti aziende vitivinicole italiane, artigiani del gusto, chef e ristoranti. Vive e lavora a Vittorio Veneto, dove Disegna e Sogna dal 1960. Recentemente dal lockdown ad oggi, ha realizzato una serie di grafiche e disegni chiamati “Covid Graffiati” faces e soggetti sul tema del cibo “foodtime” ispirati alla pandemia, soggetti ripresi da alcune aziende per la personalizzazione di mascherine proteggi Covid, maglie da ciclismo, packaging, elementi d’arredo ecc. … Tra il 2020-2021 dopo la grande stagione di “Ho sognato il mare” (2011-2016) nascono i “Mari pandemici”, e nel 2022 “Mari Diversi”. Dal 1986 insegna grafica presso il Liceo Artistico Statale “B. Munari” di Vittorio Veneto, e a dicembre del 2021 ha aperto il suo “ATELIER” in via Manin 88 a Vittorio Veneto (TV) dove espone i suoi lavori.
Artist and Graphic Designer, “travels by foot or bike”, develops art and communication projects for the world of wine and food, collaborates with important Italian vineyards, as well as, many chefs, restaurants and artisans.
Maurizio lives and works in Vittorio Veneto where he has designed and dreamed since 1960.
Recently, he has realised a series of graphics and designs called “Covid Graffiati” – “Covid Etched” which include faces and subjects on the theme “foodtime” and are inspired by the pandemic. During this period, from the Covid lockdown until today, he has also created personalised covid masks for local businesses, cycling jerseys, home decor accessories and much more.
From 2020-2021, after the period entitled “Ho sognato il mare” – “I dreamt of the sea” (2011-2016), the “Mari Pandemici” – “Pandemic Seas” were born, and in 2022 came “Mari Diversi” – “Diverse Seas”.
Since 1986, Maurizio has been a professor of graphic art at the Munari State School of Art in Vittorio Veneto. In December 2021, he opened his new Atelier in Via Manin 88 where his creations are on display.

Contatti

Maurizio Armellin / Artist
Atelier via Manin 88
31029 Vittorio Veneto
Mobile: +39 347 0711585
maurizioarmellin60@gmail.com
www.maurizioarmelln.it

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/armellinmaurizio
FB: https://www.facebook.com/m.armellin
Behance: https://www.behance.net/armellinmaurizio

#maridiversi
#maurizioarmellinartist
#atelierviamanin88
#hosognatoilmare

Related Posts

Usiamo cookie tecnici e di terze parti per il funzionamento del sito. Puoi rifiutare i cookie in blocco o scegliere i cookie da accettare. I cookie tecnici necessari per il funzinamento del sito non possono essere disabilitati.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi